FORMATO: EPUB

In una Sardegna bruciata dal sole, Umberto D., professore di liceo trentenne, convive con un mondo della scuola in perenne riforma e che conta su di lui e sulle sue energie giovanili per proiettarsi nel futuro. Il dirigente scolastico, che preferisce farsi chiamare manager, vede Umberto come lo strumento per scardinare il vecchio sistema, mentre gli studenti si abbandonano con il giovane professore alle più insolite confessioni per attirarne l’attenzione. In equilibrio fra le due realtà del mondo scolastico, Umberto prova a sfuggire al ruolo che chiunque sembra cucirgli addosso, tra le aspettative di una scuola che si vuole ipertecnologica, ma poco umana, il mito del posto fisso da difendere, il dovere di fare figli a una certa età. Così vive il suo anno scolastico senza sentirsi padrone degli eventi e corre a rifugiarsi nelle poche certezze che ha: la vita di provincia, i sogni disattesi, il ricordo delle speranze degli anni Novanta, naufragate sul rigore di Baggio a Pasadena.

Download

Easybytez

(Visited 1 times, 1 visits today)